Come costruire un labirinto del mouse

Se hai un topo domestico, potresti voler sfidarlo creando un labirinto per esso. Costruire un labirinto per il mouse è divertente e facile e il labirinto può insegnarti molto sull'intelletto e sul comportamento del mouse. Per iniziare, decidi semplicemente che tipo di labirinto vuoi costruire e da cosa vuoi costruirlo. Hai molte opzioni diverse per creare un labirinto perfetto per il tuo mouse.

Progetta il tuo labirinto

Progetta il tuo labirinto
Pensa allo scopo del tuo labirinto. Prima di iniziare a progettare il tuo labirinto, dovrai pensare a cosa speri di imparare da esso. Diversi stili di labirinti sfideranno il tuo mouse in diversi modi e ti insegneranno cose diverse sul suo comportamento. [1]
  • Potresti voler vedere quanto velocemente il tuo mouse può completare il labirinto e se le sue prestazioni migliorano nel tempo. In questo caso, vorresti costruire un labirinto con un solo punto finale.
  • Potresti voler ottenere informazioni sulle abitudini o le preferenze del mouse. In questo caso, vorrai costruire un labirinto con due o più punti finali in modo che il tuo mouse possa scegliere quale preferisce.
Progetta il tuo labirinto
Scegli il tipo di labirinto che vuoi costruire. Una volta deciso ciò che vuoi imparare sul tuo mouse dal labirinto, puoi scegliere lo stile di labirinto che soddisfa meglio le tue esigenze. Ci sono cinque design di base tra cui scegliere per il tuo labirinto e puoi personalizzarli da lì. [2]
  • Se vuoi costruire un labirinto con un punto finale, hai due design di base tra cui scegliere. Puoi costruire un labirinto classico, che è rettangolare e ha una serie di percorsi, alcuni dei quali si trasformano in vicoli ciechi. Con questo design, è possibile che il mouse abbia più di due scelte per ogni incrocio. In alternativa, potresti costruire un grande labirinto composto da diverse forme a T interconnesse. Con questo disegno, il mouse deve scegliere di girare a destra oa sinistra in ogni punto in cui una T si collega a un'altra. Una scelta porta sempre alla T successiva e l'altra porta sempre a un vicolo cieco, il che rende molto semplice calcolare quanti errori fa il mouse lungo la strada.
  • Se vuoi costruire un labirinto con più punti finali, puoi costruire un labirinto a forma di T, un labirinto a forma di Y o un labirinto con diversi bracci radiali (che finiranno per apparire come i raggi su una ruota).
Progetta il tuo labirinto
Decidi quanto impegnativo vuoi che sia il tuo labirinto. Alcuni labirinti sono semplici e consistono in pochi colpi di scena, mentre altri sono molto più complicati. Valuta se vuoi iniziare in piccolo e dare al tuo mouse un labirinto semplice o se vuoi sfidarlo con un design molto più complicato. [3]
  • Se stai costruendo un labirinto con un singolo punto finale, puoi renderlo più impegnativo aggiungendo molti rami e vicoli ciechi diversi lungo il percorso. Il tuo labirinto può avere molti colpi di scena a tuo piacimento, purché ci sia un modo per uscire.
  • Se stai costruendo un labirinto con più punti finali, puoi renderlo più impegnativo rendendo gli angoli più nitidi. I labirinti a forma di T sono generalmente più difficili da usare per i topi rispetto ai labirinti a forma di Y. Potresti anche considerare di aggiungere più di due braccia al tuo labirinto.
Progetta il tuo labirinto
Disegna il tuo design labirinto. Una volta che hai optato per un design di base per il tuo labirinto, inizia a disegnare in modo da sapere esattamente come vuoi disporlo. Non è necessario che il disegno iniziale sia in scala; deve solo essere una rappresentazione accurata di dove porteranno i diversi percorsi.
  • Una volta terminato il disegno, ricontrolla che il labirinto abbia davvero una soluzione. Non vorrai mettere il mouse in un labirinto impossibile da risolvere.

Costruisci il tuo labirinto da cartone

Costruisci il tuo labirinto da cartone
Costruisci la piattaforma. Inizia con un pezzo di cartone piatto delle stesse dimensioni del labirinto che vuoi costruire. Questo sarà il pavimento del tuo labirinto. [4]
  • Se stai iniziando con una scatola di cartone, potresti essere in grado di lasciare i lati in posizione in modo da non dover attaccare le pareti esterne in seguito.
Costruisci il tuo labirinto da cartone
Disegna il tuo disegno labirinto sul pavimento. Ora che sai esattamente quanto sarà grande il tuo labirinto, è il momento di disegnare il tuo disegno sul pezzo di cartone che sarà il pavimento del labirinto. Disegnare il tuo disegno renderà molto più facile montare il labirinto. [5]
  • Prendi in considerazione l'uso di una matita in modo da poter cancellare le linee se commetti un errore.
  • Assicurati che i percorsi siano sufficientemente ampi da consentire il passaggio del mouse.
Costruisci il tuo labirinto da cartone
Tagliare e fissare le pareti. Usa un pezzo di cartone separato per costruire le pareti del tuo labirinto. Dovrai misurare la lunghezza di ogni parete, usare le forbici o il coltello per tagliare un pezzo di cartone della lunghezza appropriata e fissarlo in posizione con colla a caldo. Fallo per le pareti interne (che hai segnato con la matita) e le pareti esterne, lungo l'intero perimetro del tuo labirinto. [6]
  • Potrebbe essere più semplice iniziare dal centro e uscire in modo da non dover sporgere oltre le pareti esterne per fissare quelle interne.
  • Assicurati che tutte le pareti, sia interne che esterne, abbiano la stessa altezza.
  • Puoi usare anche altri tipi di colla, ma la colla a caldo è una buona scelta perché si asciuga molto rapidamente. Assicurati di tenere il muro in posizione fino a quando la colla inizia a indurirsi.
  • Esegui una goccia di colla lungo gli angoli in cui si incontrano anche due pareti. Ciò fornirà ulteriore stabilità.
Costruisci il tuo labirinto da cartone
Metti una ricompensa alla fine del labirinto. Per motivare il tuo mouse a trovare la fine del labirinto e premiarlo per aver risolto il puzzle, posiziona una sorta di ricompensa alla fine. I premi sono di solito cibo, come cereali non zuccherati o burro di arachidi. [7]
  • Se stai usando un labirinto con più punti finali, potresti voler aggiungere due diversi premi. Ad esempio, potresti mettere i cereali a un'estremità e il burro di arachidi all'altra estremità per scoprire quale preferisce il tuo mouse.
  • In alcuni casi, potresti non voler aggiungere un premio. Se, ad esempio, vuoi verificare se il tuo mouse ha una preferenza innata per girare a destra o a sinistra, probabilmente vorrai lasciarlo eseguire il labirinto alcune volte senza ricompensa.
Costruisci il tuo labirinto da cartone
Aggiungi un coperchio. È una buona idea aggiungere una sorta di coperchio trasparente al tuo labirinto per evitare che il mouse si arrampichi sulle pareti. È possibile utilizzare un pezzo di tessuto hardware o un sottile foglio di plexiglass con alcuni fori per la ventilazione. [8]
  • Qualunque cosa tu usi, assicurati che sia abbastanza trasparente da poter ancora vedere il mouse attraverso di esso e che sia ventilato in modo che il tuo mouse abbia molta aria.
  • La parte superiore non deve essere protetta in alcun modo. Basta appoggiarlo sul labirinto in modo che sia facile rimuoverlo quando è il momento di inserire il mouse. Se scopri che il tuo mouse si solleva in alto per cercare di scappare, puoi esercitare una certa pressione su di esso con la mano o posizionare qualcos'altro sopra (come un libro, ad esempio).
  • Se aggiungi una cima, assicurati che i muri siano abbastanza alti in modo che il mouse possa navigare facilmente i percorsi senza essere schiacciato. Se scegli di non mettere una cima al tuo labirinto, dovresti costruire le tue pareti molto alte per scoraggiare il mouse dal tentativo di arrampicarsi.

Utilizzando altri materiali per costruire il tuo labirinto

Utilizzando altri materiali per costruire il tuo labirinto
Valuta di usare il legno. Se vuoi che il tuo labirinto sia molto robusto, puoi usare il legno per il pavimento e le pareti anziché il cartone. Costruirai il tuo labirinto allo stesso modo, ma dovrai usare una sega per tagliare il legno della dimensione e dell'adesivo di costruzione appropriati per mantenere le pareti in posizione. [9]
  • Un labirinto di legno durerà molto più a lungo di un labirinto di cartone perché i topi possono facilmente masticare attraverso il cartone.
  • Se stai usando un materiale più pesante del cartone, è molto importante assicurarsi che le pareti siano robuste in modo che non cadano e feriscano il mouse. Potresti voler usare alcune viti o chiodi oltre al tuo adesivo.
Utilizzando altri materiali per costruire il tuo labirinto
Prova a usare i blocchi. Un altro modo semplice e divertente per costruire un labirinto è usare blocchi di costruzione ad incastro. Basta impilarli uno sopra l'altro per creare qualsiasi motivo tu voglia. [10]
  • Funziona particolarmente bene se hai una piastra di base per i tuoi mattoncini delle stesse dimensioni del labirinto che vuoi costruire. Ciò contribuirà a garantire che le pareti non cadano.
  • Se scegli questo metodo, probabilmente non vorrai disegnare il tuo disegno sulla base. Va bene perché non c'è colla, quindi puoi facilmente cambiare la posizione dei tuoi blocchi se commetti un errore.
Utilizzando altri materiali per costruire il tuo labirinto
Usa il velcro invece della colla. Se vuoi essere in grado di cambiare frequentemente il layout del tuo labirinto senza usare blocchi, considera di attaccare le strisce in velcro sul fondo delle pareti interne e sul pavimento invece di incollare le pareti in posizione. Se scegli questa modifica, utilizzerai comunque il cartone come materiale da costruzione principale.
  • Probabilmente dovrai aggiungere più velcro al pavimento se vuoi cambiare la posizione delle pareti.
  • Considera di aggiungere anche il velcro ai lati delle pareti in modo che si attacchino l'un l'altro. Ciò fornirà ulteriore stabilità nel caso in cui il mouse si appoggi al muro.
Utilizzando altri materiali per costruire il tuo labirinto
Decora il tuo labirinto. Non importa da cosa hai costruito il tuo labirinto, puoi decorarlo per renderlo un po 'più personale. Usa la tua immaginazione per rendere il tuo labirinto nel modo desiderato.
  • Se hai usato il cartone, potresti incollare carta colorata per costruzioni all'esterno del labirinto e decorarla con adesivi e pennarelli. [11] X fonte di ricerca
  • Se hai usato il legno, potresti dipingere il labirinto o disegnare direttamente sul legno con dei pennarelli.
  • Se hai usato i blocchi, probabilmente non vorrai applicare colla o vernice su di essi, ma potresti comunque usare la carta da costruzione per decorare gli esterni semplicemente fissandoli in posizione.
Cos'altro posso usare se non ho cartone o legno?
È possibile utilizzare tubi idraulici (si consigliano quelli trasparenti). Oppure, se vuoi creare un labirinto temporaneo, crea muri con libri, blocchi o altri oggetti casuali che hai in giro per casa. Ricorda di guardare i tuoi topi se il labirinto non è chiuso in modo che non fuggano.
Quali sono tutti i materiali?
Ci sono molte cose che puoi usare, tra cui rotoli di carta, cartoncino, ostacoli fatti da bastoncini per ghiaccioli o cannucce e batuffoli di cotone.
Non lasciare il mouse da solo nel labirinto per lunghi periodi di tempo, soprattutto se è di cartone. I topi masticano il cartone, quindi potresti tornare a scoprire che il tuo mouse ha masticato un buco attraverso il muro e scappare.
Fai molta attenzione quando tagli il cartone, in quanto è facile tagliarti. Se sei un bambino, chiedi a un adulto di tagliare il cartone per te.
Se si utilizza una sega per tagliare le pareti, assicurarsi di indossare occhiali di sicurezza e tenere le mani lontano dalla lama.
Non dare il formaggio di topo o gli agrumi come ricompensa.
asopazco.net © 2020